In cantiere consentono di utilizzare la gru anche agli artigiani ??

Oltre alla verifica che la gru viene concessa all’artigiano ( od altri dipendenti di imprese sub-appaltatrici ) efficiente ed idonea all’uso , devo verificarne l’idoneita’ ( formazione ed addestramento) alla mansione di gruista ( anche se artigiani occasionali ) , reperendo la documentazione in loro possesso sulla formazione effettuata ( valutandone in “dirigendo” la serietà e veridicità) .

Molto importante e’ l’informazione sulle caratteristiche specifiche della gru data in uso, per verificarne la conoscenza per l’uso in sicurezza rispetto ai modelli standard conosciuti da ciascun gruista.

Durante i corsi di formazione e/o aggiornamento effettuati direttamente nei vs. cantieri, i ns. docenti assolvono anche all’informazione prevista dalla legge e verifica di idoneita’ dell’operatore gruista .

Dal 13 Marzo 2015 è obbligatorio essere in possesso dell'attestato rilasciato secndo l'Accordo Stato Regione , altrimenti il noleggiatore non può consegnare la macchina con nolo a freddo.

Sono previsti corsi di aggiornamenti di sole 4 ore per chi è già in possesso di un attestato precedente, anche se non ha le caratteristiche richieste dall'Accordo Stato Regione.

DECRETO LEGISLATIVO 9 APRILE 2008 N. 81 (G.U. 30-4-2008, n. 101 - suppl.) e D.Lgs 106 del 03 Agosto 2009

Attuazione dell'art. 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Art. 72. Obblighi dei noleggiatori e dei concedenti in uso

[1] Chiunque venda, noleggi o conceda in uso o locazione finanziaria macchine, apparecchi o utensili costruiti o messi in servizio al di fuori della disciplina di cui all'art. 70, comma 1 , attesta, sotto la propria responsabilità, che le stesse siano conformi, al momento della consegna a chi acquisti, riceva in uso, noleggio o locazione finanziaria, ai requisiti di sicurezza di cui all'allegato V .

[2] Chiunque noleggi o conceda in uso attrezzature di lavoro senza operatore deve, al momento della cessione, attestarne il buono stato di conservazione, manutenzione ed efficienza a fini di sicurezza.

Dovrà anche acquisire e conservare agli atti per tutta la durata del noleggio o della concessione dell'attrezzatura una dichiarazione del datore di lavoro che riporti l'indicazione del lavoratore o dei lavoratori incaricati del loro uso, i quali devono risultare formati conformemente alle disposizioni del presente titolo e, ove si tratti di attrezzature di cui all’articolo 73, comma 5, siano in possesso della specifica abilitazione ivi prevista .

ALLEGATO XVII

IDONEITA’ TECNICO PROFESSIONALE

01. Le imprese affidatarie dovranno indicare al committente o al responsabile dei lavori almeno ilnominativo del soggetto o i nominativi dei soggetti della propria impresa, con le specifiche mansioni, incaricati per l’assolvimento dei compiti di cui all’articolo 97.

1. Ai fini della verifica dell’idoneità tecnico professionale le imprese, le imprese esecutrici nonchéle imprese affidatarie, ove utilizzino anche proprio personale, macchine o attrezzature perl’esecuzione dell’opera appaltata, dovranno esibire al committente o al responsabile dei lavorialmeno:

a) iscrizione alla camera di commercio, industria ed artigianato con oggetto sociale inerente allatipologia dell’appalto

b) documento di valutazione dei rischi di cui all’articolo 17, comma 1, lettera a) o autocertificazionedi cui all’articolo 29, comma 5, del presente decreto legislativo

c) documento unico di regolarità contributiva di cui al Decreto Ministeriale 24 ottobre 2007.

d) dichiarazione di non essere oggetto di provvedimenti di sospensione o interdittivi di cui all’art.14 del presente decreto legislativo

2. I lavoratori autonomi dovranno esibire almeno:

a) iscrizione alla camera di commercio, industria ed artigianato con oggetto sociale inerente allatipologia dell’appalto

b) specifica documentazione attestante la conformità alle disposizioni di cui al presente decretolegislativo di macchine, attrezzature e opere provvisionali

c) elenco dei dispositivi di protezione individuali in dotazione

d) attestati inerenti la propria formazione e la relativa idoneità sanitaria ove espressamente previsti dal presente decreto legislativo

e) documento unico di regolarità contributiva di cui al Decreto Ministeriale 24 ottobre 2007.

3. In caso di subappalto il datore di lavoro dell’impresa affidataria verifica l’idoneità tecnicoprofessionale dei sub appaltatori con gli stessi criteri di cui al precedente punto 1 e dei lavoratoriautonomi con gli stessi criteri di cui al precedente punto 2.

 


Informazioni Profilo

Application afterLoad: 0.001 seconds, 0.29 MB
Application afterInitialise: 0.010 seconds, 1.32 MB
Application afterRoute: 0.011 seconds, 1.54 MB
Application afterDispatch: 0.018 seconds, 1.96 MB
Application afterRender: 0.034 seconds, 2.35 MB

Utilizzo Memoria

2493488

27 queries logged

  1. SELECT *
      FROM jos_session
      WHERE session_id = 'apdamcoes7n3q1vggh7l3n57b0'
  2. DELETE
      FROM jos_session
      WHERE ( time < '1560673058' )
  3. SELECT *
      FROM jos_session
      WHERE session_id = 'apdamcoes7n3q1vggh7l3n57b0'
  4. INSERT INTO `jos_session` ( `session_id`,`time`,`username`,`gid`,`guest`,`client_id` )
      VALUES ( 'apdamcoes7n3q1vggh7l3n57b0','1560673958','','0','1','0' )
  5. SELECT *
      FROM jos_components
      WHERE parent = 0
  6. SELECT folder AS type, element AS name, params
      FROM jos_plugins
      WHERE published >= 1
      AND access <= 0
      ORDER BY ordering
  7. SELECT m.*, c.`option` AS component
      FROM jos_menu AS m
      LEFT JOIN jos_components AS c
      ON m.componentid = c.id
      WHERE m.published = 1
      ORDER BY m.sublevel, m.parent, m.ordering
  8. SELECT template
      FROM jos_templates_menu
      WHERE client_id = 0
      AND (menuid = 0 OR menuid = 0)
      ORDER BY menuid DESC
      LIMIT 0, 1
  9. SELECT a.*, u.name AS author, u.usertype, cc.title AS category, s.title AS section, CASE WHEN CHAR_LENGTH(a.alias) THEN CONCAT_WS(":", a.id, a.alias) ELSE a.id END AS slug, CASE WHEN CHAR_LENGTH(cc.alias) THEN CONCAT_WS(":", cc.id, cc.alias) ELSE cc.id END AS catslug, g.name AS groups, s.published AS sec_pub, cc.published AS cat_pub, s.access AS sec_access, cc.access AS cat_access 
      FROM jos_content AS a
      LEFT JOIN jos_categories AS cc
      ON cc.id = a.catid
      LEFT JOIN jos_sections AS s
      ON s.id = cc.section
      AND s.scope = "content"
      LEFT JOIN jos_users AS u
      ON u.id = a.created_by
      LEFT JOIN jos_groups AS g
      ON a.access = g.id
      WHERE a.id = 62
      AND (  ( a.created_by = 0 )    OR  ( a.state = 1
      AND ( a.publish_up = '0000-00-00 00:00:00' OR a.publish_up <= '2019-06-16 08:32:38' )
      AND ( a.publish_down = '0000-00-00 00:00:00' OR a.publish_down >= '2019-06-16 08:32:38' )   )    OR  ( a.state = -1 )  )
  10. UPDATE jos_content
      SET hits = ( hits + 1 )
      WHERE id='62'
  11. SELECT id, title, module, position, content, showtitle, control, params
      FROM jos_modules AS m
      LEFT JOIN jos_modules_menu AS mm
      ON mm.moduleid = m.id
      WHERE m.published = 1
      AND m.access <= 0
      AND m.client_id = 0
      AND ( mm.menuid = 0 OR mm.menuid = 0 )
      ORDER BY position, ordering
  12. SELECT parent, menutype, ordering
      FROM jos_menu
      WHERE id = 0
      LIMIT 1
  13. SELECT count(*)
      FROM jos_menu AS m

      WHERE menutype='mainmenu'
      AND published='1'
      AND access <= '0'
      AND parent=0
      AND ordering < 0
  14. SELECT *
      FROM jos_banner
      WHERE showBanner = 1
      AND (imptotal = 0 OR impmade < imptotal)
      AND cid = 1
      AND catid = 14
      ORDER BY sticky DESC, ordering
      LIMIT 0, 20
  15. UPDATE jos_banner
      SET impmade = impmade + 1
      WHERE bid = 21
  16. UPDATE jos_banner
      SET impmade = impmade + 1
      WHERE bid = 19
  17. UPDATE jos_banner
      SET impmade = impmade + 1
      WHERE bid = 9
  18. UPDATE jos_banner
      SET impmade = impmade + 1
      WHERE bid = 17
  19. UPDATE jos_banner
      SET impmade = impmade + 1
      WHERE bid = 12
  20. UPDATE jos_banner
      SET impmade = impmade + 1
      WHERE bid = 11
  21. UPDATE jos_banner
      SET impmade = impmade + 1
      WHERE bid = 16
  22. UPDATE jos_banner
      SET impmade = impmade + 1
      WHERE bid = 20
  23. UPDATE jos_banner
      SET impmade = impmade + 1
      WHERE bid = 15
  24. UPDATE jos_banner
      SET impmade = impmade + 1
      WHERE bid = 13
  25. UPDATE jos_banner
      SET impmade = impmade + 1
      WHERE bid = 10
  26. UPDATE jos_banner
      SET impmade = impmade + 1
      WHERE bid = 14
  27. SELECT a.*, CASE WHEN CHAR_LENGTH(a.alias) THEN CONCAT_WS(":", a.id, a.alias) ELSE a.id END AS slug, CASE WHEN CHAR_LENGTH(cc.alias) THEN CONCAT_WS(":", cc.id, cc.alias) ELSE cc.id END AS catslug
      FROM jos_content AS a
      INNER JOIN jos_categories AS cc
      ON cc.id = a.catid
      INNER JOIN jos_sections AS s
      ON s.id = a.sectionid
      WHERE a.state = 1 
      AND a.access <= 0
      AND cc.access <= 0
      AND s.access <= 0
      AND (a.publish_up = '0000-00-00 00:00:00' OR a.publish_up <= '2019-06-16 08:32:38' ) 
      AND (a.publish_down = '0000-00-00 00:00:00' OR a.publish_down >= '2019-06-16 08:32:38' )
      AND cc.id = 3
      AND cc.section = s.id
      AND cc.published = 1
      AND s.published = 1
      ORDER BY a.ordering

1 legacy queries logged

  1. SELECT m.*
      FROM jos_menu AS m

      WHERE menutype='mainmenu'
      AND published='1'
      AND access <= '0'

      ORDER BY parent,ordering

File Lingua caricati

Stringhe Diagnostica non tradotte

Nessuno

Stringhe Designer non tradotte

Nessuno